Braille Sense Mini: il tablet per i disabili visivi

Braille Sense Mini: il tablet per i disabili visivi

Durante la giornata internazionale del Braille è stato presento Braille Sense Mini, un tablet innovativo dotato di un display Braille, tasti e sintesi vocale.

Questo strumento, leggero e di piccole dimensioni, permette ai disabili visivi di connettersi facilmente con tutti i sistemi che normalmente usano le persone per comunicare. A ideare il tablet è stata la società Coreana Hims, da anni attiva nella produzione di tecnologie per l’indipendenza dei ciechi nella vita quotidiana.

Il device agevolerà i ciechi nel lavoro in mobilità, basta infatti un comando per ottenere le informazioni che si desiderano in Braille o in voce. Scrivere e ricevere mail, usare i social network, registrare o ascoltare musica, navigare sul web o usare il navigatore non sarà più un problema.

Il tablet in Italia è acquistabile al costo di 2704 euro, ma si potrà anche ottenere facendo richiesta attraverso il sistema sanitario nazionale.

Una tecnologia innovativa nel campo dell’integrazione sociale che promette di rivoluzionare il mondo della comunicazione delle persone non vedenti.

Credit image: www.iwatchapple.it

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*