Ariadne GPS: un grande aiuto per i non vedenti

Ariadne GPS: un grande aiuto per i non vedenti

Ariadne GPS è un’app italiana, concepita da Giovanni Luca Ciaffoni, che è stata presentata a San Francisco da Tim Cook (amministratore delegato di Apple), come esempio per spronare gli sviluppatori di tutto il mondo a concepire nuove applicazioni a sfondo sociale.

L’app in questione è molto innovativa ed offre la possibilità di conoscere in ogni momento la propria posizione. Si può inoltre decidere di essere informati, durante un percorso, su quello che cambia attorno noi, come la via che stiamo percorrendo od il numero civico dell’abitazione davanti a cui stiamo passando. È possibile anche memorizzare delle destinazioni preferite ed essere informati, ad esempio durante un viaggio in autobus, su quanto dista questo luogo d’interesse. I segnali per avvertire l’utilizzatore di Ariadne GPS sono pensati ad hoc per le persone non vedenti o ipovedenti e sono dei suoni, delle vibrazioni oppure una voce, se si usa VoiceOver.

Un’altra funzionalità singolare presente in quest’app , è quella di poter esplorare la mappa da parte di un non vedente. Toccando la cartina con un dito è infatti possibile ascoltare i nomi delle vie e dei numeri civici che si stanno puntando. Chi userà questa funzione potrà quindi crearsi una mappa mentale di una determinata zona.

Per poter fare tutto questo, l’app si serve di informazioni che non sarebbero disponibili utilizzando un semplice sintetizzatore vocale, perché fornite da un server remoto, che al momento è Google.

L’applicazione è disponibile per iPad e per iPhone al costo decisamente accessibile di 4.49 €.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*